Domande e risposte sul cancro della prostata

Il mio medico – Cancro alla prostata : le nuove terapie

Violazione della prostata

La pressione alta Un problema molto diffuso. Oggi anche fra i più giovani. L'influenza: introduzione Guida introduttiva. Sappiamo proprio tutto sulla più comune delle malattie di stagione? Una guida introduttiva per affrontare efficacemente le sindromi da virus A e B. La miopia Difetti della vista. La miopia è un difetto visivo a causa del quale si vede sfocato da lontano, mentre la visione da vicino è buona. Nel linguaggio medico è definito un vizio di refrazione.

Bellezza Maschile Un bene prezioso da proteggere. Nella società moderna la bellezza non è più un esclusiva femminile. L'uomo ha scoperto com'è importante prendersi cura di sè.

Ecco dei suggerimenti per raggiungere in modo semplice ed efficace questo. La menopausa Sintomi e terapie. La menopausa è un periodo fisiologico della vita di ogni donna, ma vi è spesso la tendenza ad affrontarla come se si trattasse di una malattia cronica. Sole, sole e ancora sole Per affrontare meglio il freddo inverno. Mantieni Domande e risposte sul cancro della prostata pelle sana anche d'inverno Rimedi e trattamenti per una pelle splendida.

D'inverno è necessario prendersi cura della pelle in maniera intensiva e meno comoda, anche per colpa dell'abbigliamento Diabete tipo I e tipo II Caratteristiche e differenze. Esame completo delle urine Valori normali e cause di aumento e di riduzione. Le tecniche Domande e risposte sul cancro della prostata determinazione dell'esame standard delle urine si sono notevolmente arricchite, grazie soprattutto alle strisce reattive polivalenti di impiego ormai generalizzato.

Inverno: affrontiamolo nella giusta maniera Prepariamo l'organismo al grande freddo. I Capelli Conoscerli meglio per curarli bene. I capelli, si sa sono un bene prezioso per ogni individuo, c'è chi trova nei capelli la vera bellezza e chi si delizia al vedere come incorniciano il viso.

Attenti alla linea! La preoccupazione di tutti. Ma non bisogna esagerare, altrimenti diventa un'ossessione e da qui all'anoressia il passo è breve Le dermatiti topiche Un disturbo troppo spesso sottovalutato. Le dermatiti sono di vario tipo e varia natura, spesso sono di origine nervosa e proprio per questo difficili da riconoscere e da gestire.

La pulizia del viso La salute comincia dalla pelle. La nostra pelle è come un filtro sul quale si depositano tanti tipi di sostanze, rimuovere queste ultime è fondamentale per mantenere la pelle sana ed allontanare dal nostro organismo sostanze inquina.

Rigenera la tua pelle Dopo l'esposizione solare. La pelle ha bisogno di cure ed attenzioni. Cerca un argomento. Prostata: Domande e risposte La prostata e le sue patologie. Le domande più ricorrenti e comuni sulla prostata e le malattie che la riguardano. L'origine delle prostatiti croniche è sempre batterica? Vi possono essere delle prostatiti non batteriche che non sempre sono agevoli da identificare. L'uso della Finasteride come altera il PSA?

Pertanto tenendo conto di questa modifica, il PSA rimane un buon marker per lo studio del Carcinoma della Prostata. Quando si ha la Prostatite cronica ci si deve astenere dall'attività sessuale?

Una regolare attività sessuale non interferisce con la patologia e con la cura della stessa. Da quando utilizzo un farmaco per la prostata non vedo più uscire lo sperma durante i rapporti. Come mai? Tale fenomeno è del tutto reversibile e non ha alcuna ripercussione dal punto di vista clinico.

Sia gli Alfa-litici che gli antiandrogeni periferici Finasteride e Dutasteride sono stati ideati per terapie di lungo termine. Il tumore alla prostata, provoca disturbi negli stadi iniziali?

Le patologie prostatiche possono presentarsi ad ogni età. Tuttavia, mentre le prostatiti colpiscono prevalentemente nella fascia di età che va dai 20 ai 50 anni, l'Ipertrofia Prostatica Benigna e il tumore alla prostata insorgono più tardi e vanno via via crescendo dopo i 50 anni.

A che età è necessario effettuare visite periodiche per prevenire il tumore alla prostata? Superati i 50 anni il controllo periodico, su base annua, del PSA e una esplorazione rettale da parte dell'urologo, possono permettere l'individuazione precoce della malattia e fornire maggiori possibilità per sconfiggerla. Uno stile di vita non sedentario ed una dieta mediterranea basata sul consumo di vegetali frutta e olio di oliva sembrerebbero avere un ruolo protettivo sul tumore alla prostata.

Si deve limitare l'attività sessuale avendo il tumore della prostata? L'attività sessuale non ha alcuna interferenza sulla progressione della malattia. Domande e risposte sul cancro della prostata non si verificano complicanze particolari questi tipi di interventi non vanno ad interferire direttamente con la funzione sessuale. L'unica complicanza molto frequente è l'eiaculazione retrograda. Domande e risposte sul cancro della prostata tumore della prostata è una malattia ereditaria?

E' stata comunque accertata una maggior incidenza nei maschi con familiarità per la malattia. E' pertanto necessario in questi soggetti effettuare dei controlli periodici. In cosa consiste la visita urologica per la diagnosi del tumore della prostata? L'urologo valuta il dosaggio del PSA, la storia del paziente ed esegue un'esplorazione rettale che risulta essere un esame indolore. Vero o falso? Il PSA è un normale esame del sangue che individua i livelli di antigene prostatico specifico, una glicoproteina prodotta dalla prostata.

In presenza di tumore i valori del PSA aumentano perché le cellule ghiandolari malate producono molto più PSA di quelle normali. Domande e risposte sul cancro della prostata dieta orientata al consumo di vegetali frutta e olio di oliva sembra, in qualche modo, ridurre il rischio di tumore alla prostata per via del loro potere antiossidante.

Da qui la necessità della prevenzione e della diagnosi precoce. Avere un'attività sessuale regolare evitando tutti quei rapporti a rischio suscettibili di trasmettere infezioni non interferisce con la patologia e con la cura della stessa. Esistono diversi esami per lo studio della prostata tra cui i più importanti sono l'Ecografia prostatica transrettale, il PSA e l'Uroflussimetria. La presenza di sangue nello sperma è segno di una probabile patologia della prostata VERO.

Fonte: Società italiana di Urologia. Trasporto gratuito. Spediamo la merce disponibile Domande e risposte sul cancro della prostata giorni lavorativi. Chiedi un consiglio.

Poni le tue domande direttamente on line al farmacista. Inizia adesso.