Il cancro della storia medica

Dott. Sergio Signori, Malattia e Cancro con testimonianze di guarigione. 21/08/2015

Cane malattia trattamento della prostata

Altri siti AIRC. Cos'è il cancro. Guida ai tumori. Guida ai tumori pediatrici. Facciamo chiarezza. Cos'è la ricerca sul cancro. Prevenzione per tutti. Diagnosi precoce. Guida agli screening. Il fumo. Il sole. Salute femminile. Come affrontare la malattia. Guida agli esami. Guida alle terapie. Storie di speranza. Dopo la cura. Organi di governo. Comitati regionali. La nostra storia.

Come sosteniamo la ricerca. Cosa finanziamo. Come diffondiamo l'informazione scientifica. Nell'epoca della medicina di precisione il medico di base ha ancora un ruolo di primo piano nella cura di chi ha dovuto affrontare un tumore, ma serve un dialogo a tre che il cancro della storia medica in modo più diretto anche l'oncologo. Nel circa 26 milioni di persone in tutto il mondo vivranno con una storia di tumore alle spalle. Assieme a oncologi, radioterapisti e chirurghi ha ideato e proposto per la Regione Lombardia strumenti e strategie condivise adatte a seguire i pazienti oncologici nel loro percorso dopo la fase acuta di trattamento.

Nel tumore della mammellaper esempio, il follow-up portato avanti dal medico di base dopo il fatidico quinquennio è efficace tanto quanto quello dello specialista oncologo e i pazienti si possono affidare al proprio medico di famiglia senza particolari preoccupazioni in termini il cancro della storia medica sopravvivenza o qualità di vita. Non ci sono più i pazienti di una volta.

Soprattutto quando si tratta di cancro, perché, rispetto a un passato nemmeno troppo remoto, oggi dal tumore si guarisce molto più frequentemente. Anche nel caso di mancata guarigione, spesso si riesce comunque a convivere con la malattia per decenni. E insieme al numero il cancro della storia medica al profilo dei pazienti cambiano le loro esigenze. Basti pensare, per esempio, che oggi oltre l'80 per cento dei tumori insorti in età pediatrica viene curato con successo. Di conseguenza, aumenta costantemente il numero di adulti che necessitano di essere seguiti per una malattia avuta da bambini e che devono fare i conti con le conseguenze a lungo termine delle terapie.

Il cancro della storia medica italiano il termine "sopravvissuto" richiama alla mente situazioni e contesti estremi che non necessariamente riguardano chi riceve una diagnosi di cancro. In oncologia il termine inglese survivors, che significa appunto "sopravvissuti", indica invece tutti coloro che nella propria vita hanno avuto a che fare con un tumore e con i suoi trattamenti.

Secondo alcune organizzazioni come l'Office of Cancer Survivorship o i Centers for Disease Control and Prevention statunitensi, la sopravvivenza - e quindi la condizione di il cancro della storia medica - inizia nel momento stesso della diagnosi e prosegue per tutta la durata della vita.

Rendiamo il cancro sempre più curabile. Informati sul cancro Cos'è il cancro Guida ai tumori Guida ai tumori pediatrici Facciamo chiarezza Cos'è la ricerca sul cancro Glossario. Affronta la malattia Come affrontare la malattia Guida agli esami Guida alle terapie Storie di speranza Dopo la cura.

Cosa facciamo Come sosteniamo la ricerca Cosa finanziamo Come diffondiamo l'informazione scientifica. Traguardi raggiunti I bandi per i ricercatori. Home page Oncologo o medico di base. Chi mi segue dopo il tumore?