Il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia

Il Mio Medico - Tumore alla prostata: le nuove cure

Segni di cancro alla prostata negli uomini

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare il lavoro del sito e il Vostro uso del sito. Usando i cookies raccogliamo e temporaneamente manteniamo qualunque informazione personale. Un famoso oncologo bielorusso ha spiegato a Sputnik per quanti anni e, talvolta, decenni si sviluppa nel nostro organismo il tumore cancerogeno, per quale motivo le diagnosi oncologiche sono sempre di più e a cosa servono i programmi di prevenzione. Alcuni parlano addirittura di epidemia. E la ragione principale è l'invecchiamento della popolazione.

Meno persone muoiono di complicazioni cardiovascolari, più a lungo vivono e maggiori tumori maligni presenteranno. Nei Paesi con un'alta qualità della vita i tumori maligni sono al primo posto e superano per mortalità le patologie cardiovascolari che abbiamo già imparato a prevenire e curare. La tendenza mi pare chiara. Tuttavia non serve aver paura. E di cosa morirà una persona, è una questione di ordine filosofico.

Se analizziamo la questione da un punto di vista cristiano, non c'è niente di peggio che una morte improvvisa o, come l'ha chiamata lei, "un fulmine a ciel sereno", inattesa. Invece, quando a una persona viene diagnosticata una patologia oncologica, tutti gradualmente si abituano all'idea: sia i parenti, sia la persona stessa. Il nostro compito è semplificare la sua vita, rendere la cura dignitosa e il meno possibile dolorosa. CC0 Scienziati russi trovano rimedio per il cancro nella corteccia di betulla.

Lo stress non serve a nessuno. Non fomentate la carcinofobia! Semplicemente tenete sotto controllo la vostra salute, fate visite mediche regolari, sottoponetevi agli esami e agli screening indicati per la vostra fascia d'età. Per questo motivo è sconsigliato persino includerlo nelle statistiche complessive. Parlando invece di altri tipi di tumore, al primo posto tra gli il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia troviamo il tumore alla prostata e tra le donne quello al seno.

Entrambi i tumori sono ormono-dipendenti. Il nostro stile di vita è diventato più tranquillo, sedentario, abbiamo a disposizione più cibo e siamo più stressati. È cambiato anche il nostro rapporto con il sesso e con la procreazione. Le donne fanno meno figli, allattano più raramente, lo fanno solo per un breve periodo di tempo, ricorrono più spesso a sostanze ormonali. L'organismo femminile non funziona come dovrebbe, quindi cominciano a manifestarsi le malattie.

In primo luogo riguardano il tumore alla prostata e al seno. Gli uomini tra il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia 50 e i 65 anni devono fare le analisi del sangue per rilevare il PSA antigene prostatico specifico.

Se si rilevano variazioni, è necessario procedere alla biopsia ecoguidata della prostata. Le donne tra i 50 e i 70 anni devono sottoporsi a una mammografia una volta ogni due anni. Per anni non rappresenterà un problema, ma una il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia diagnosi non farà vivere tranquillo il paziente. Vi è un parametro chiamato "storia naturale del cancro alla prostata" che indica il tempo che intercorre tra la comparsa delle prime cellule tumorali e quella dei primi sintomi della patologia faccia attenzione, non alla morte ma alla comparsa dei primi sintomi!

Quindi già a 50 anni bisogna curarlo. E se un tumore microscopico viene diagnostico a 70 anni, darà segni della sua esistenza circa 30 anni dopo. Un numero basso. Per alcuni tipi di tumore la percentuale di incidenza il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia è maggiore. Questo è il caso dei tumori all'intestino crasso, al seno e alle ovaie.

Ma non dobbiamo dimenticare che le cattive abitudini influiscono sullo sviluppo del cancro più dell'ereditarietà. Solo 20 anni fa non si poteva pronunciare la parola "cancro" e questo ha portato a grandi problemi. Un'aspettativa di vita di altri 5 anni? Il paziente sarà controllato, ma non gli verrà più diagnosticato questo tumore. Prima il paziente non sapeva di cosa fosse malato fino alla morte. La verità si scopriva solo dopo la morte. E allora lo venivano a sapere tutti: i parenti, i vicini, tutto il paese.

In pratica nessuno vedeva i guariti, ma tutti vedevano i morti. E nelle persone si consolidava il mito che il cancro fosse incurabile. Ma quando la gente ha cominciato a vedere esempi di persone che vivevano a lungo e felicemente dopo il cancro, la loro opinione ha cominciato a cambiare: la gente si sottopone più volentieri ai controlli e accettano più facilmente la diagnosi.

Questo tipo di diagnosi è sempre uno shock indipendentemente dalle conoscenze che uno ha. Perché lei ha scelto questa specializzazione?

Qui vengono condotte le ricerche più serie e si fanno importanti scoperte. Con l'introduzione dei programmi di screening queste diagnosi sono diventate il nostro obiettivo. I tumori sono malattie infide perché agli stadi iniziali non si manifestano. I programmi di screening sono rivolti a persone sane o che si ritengono tali. In Bielorussia sono attivi quattro programmi di screening: per il cancro al colon-retto, alla prostata, alla cervice uterina e al seno.

Sono i tipi di cancro più diffusi fra i bielorussi. Le pazienti si sottopongono a operazioni non traumatiche che prevedono piccole incisioni e non a trattamenti impegnativi che prevedono l'asportazione dei linfonodi o la chemioterapia.

Lo screening per il cancro alla cervice uterina, introdotto per la prima volta già negli anni '80, permette di diagnosticare patologie agli stadi iniziali e condizioni precancerose. Ma le statistiche e la vita sono due cose diverse. Infatti, una donna potrebbe aver fatto un controllo due volte e un'altra nemmeno una.

Succede spesso che i bielorussi non vogliano farsi curare? E se il tumore è al quarto stadio, è comprensibile. In ogni struttura abbiamo psichiatri e psicologi il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia provano a convincerli a non rifiutare le cure. Si riesce a far cambiare idea a circa la metà. Nel XXI secolo è terribile sapere che alcuni si rivolgono ai guaritori, mangiano funghi velenosi, bevono cherosene.

Non fanno del male solo a se stessi. Per lo Stato queste sono perdite importanti. In media curare un cancro al primo stadio costa dollari e una tale cura permette di riacquistare una totale capacità lavorativa.

Curarne uno al quarto stadio, invece, ne costa all'anno e non vi è speranza di guarigione. Vi è anche un trattamento che costa circa dollari all'anno.

Nei Il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia con il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia sistema sanitario liberalizzato se il paziente rifiuta le cure al primo stadio e poi va a curarsi una volta raggiunto il quarto, possono pagargli il costo delle cure del primo stadio. Il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia resto verrà considerato un danneggiamento intenzionale e non verrà pagato.

Questo accade per tutti i tumori? Dipende dalle loro mutazioni. Il cancro di alcuni organi è sempre molto aggressivo: ad esempio, il cancro al pancreas, al fegato, all'esofago, al cervello, i linfomi, i sarcomi e i melanomi. Queste difficili questioni si risolvono con un consulto tra medici, paziente e psicologo.

Gli oncologi fanno dell'ironia quando dicono che possiamo distruggere qualsiasi tumore a qualsiasi stadio. La questione è se il paziente sopravvive. L'arte del medico consiste nell'uccidere le cellule tumorali senza danneggiare quelle sane. Non è sufficiente allungare la vita di una persona.

Bisogna tener conto della sua qualità. Il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia uno dei criteri più importanti del nostro lavoro riguarda il numero di anni di vita di buona qualità che possiamo dare al paziente.

Ci impegniamo a proteggere le tue informazioni personali ed abbiamo aggiornato la nostra politica di Utilizzo dei dati personali, in ottemperanza alla General Data Protection Regulation GDPRil nuovo regolamento dell'Unione Europea in materia, entrato in vigore il 25 maggio Ti preghiamo di consultare la nostra Informativa sull'Utilizzo dei Dati Personali in cui sono contenuti i dettagli sul tipo di dati che conserviamo, come li utilizziamo ed i tuoi diritti a protezione degli stessi.

Siccome hai già condiviso con noi i tuoi dati personali all'atto della creazione del tuo account personale, per continuare a usarlo ti preghiamo di barrare il modulo sottostante. Se non acconsenti allo sfruttamento dei tuoi dati, clicca qui per cancellare il tuo account. Se hai delle domande riguardanti la nostra Normativa sull'utilizzo dei Dati Personali, contattaci scrivendo a questo indirizzo: privacy sputniknews. La registrazione e l'autorizzazione degli utenti dei siti Sputnik tramite il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia creazione di propri account o mediante gli account dei social network presuppone l'accettazione delle seguenti regole:.

Gli utenti sono tenuti a comportarsi nel rispetto delle normative nazionali e internazionali vigenti, rispettando gli altri partecipanti alla discussione, i lettori il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia le persone menzionate nei loro post.

L'amministrazione del sito ha diritto a cancellare i commenti scritti in una lingua che non sia quella della maggior parte dei contenuti del sito stesso. L'amministrazione del sito ha il diritto di bloccare l'accesso alla pagina ad un utente, oppure bloccare l'account di quest'ultimo qualora i suoi commenti violino le suddette norme, oppure rechino un contenuto giudicato assimilabile ad una violazione delle stesse. Qualora i moderatori ritengano sia possibile ripristinare l'account o sbloccare l'accesso, questo verrà eseguito.

In caso di ripetute violazioni delle suddette regole l'account dell'utente verrà bloccato per la seconda volta, senza possibilità di venire ripristinato. Per contattare i moderatori scrivere a moderator.

Accettare e chiudere. Foto Infografica Vignette. Mondo Seguici su. Vitaliy Ankov. Sette passi per proteggere la salute il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia cervello dalla vecchiaia. Scienziati russi trovano rimedio per il cancro nella corteccia di betulla.

Dalla Russia il trattamento del cancro alla prostata Bielorussia d'oro a forma di stella per uccidere il cancro.